Servizi

SEO nel settore Automotive: interessanti strategie di marketing

SEO nel settore Automotive interessanti strategie di marketing

Con l’aiuto dell’Automotive Marketing possiamo avere una risorsa in più per far conoscere la nostra attività nel settore delle automobili, farci apprezzare da una sempre maggiore fetta di utenti ed arrivare così ad essere tra i più ricercati del settore.

Chi possiede un negozio di compravendita di automobili o gestisce una concessionaria di auto, sa molto bene quanto possa essere importante, per un maggiore successo, arrivare ad una fetta di utenti molto vasta e variegata, perché maggiori visite al proprio sito web si tramutano quasi sempre in maggiori opportunità di guadagni. Visibilità e conversione in guadagni: questi sono i due obiettivi primari di chi sceglie di affidare ad Internet (e, più in particolare, ai motori di ricerca) una propria attività. Ed è per questo che non ci si può permettere affatto di sbagliare e che devono essere proposte delle strategie di Automotive Marketing e di SEO nel settore Automotive, in modo da arrivare quanto più velocemente possibile ad una vasta fascia di utenti e potenziali clienti.

Cos’è la SEO su Google nel settore Automotive

La SEO su Gogleè un insieme di interessanti attività che vengono svolte da un esperto del settore (quindi un consulente digitale SEO) con lo scopo di promuovere una determinata attività o azienda per far sì che essa possa scalare la SERP ed arrivare facilmente in prima posizione tra le ricerche degli utenti per una data chiave di ricerca.

Per fare un esempio, se io digito su Google la parola chiave “acquisto auto”, il motore di ricerca sarà in grado di restituire velocemente un numero di risultati coerente con il numero di siti web indicizzati e presenti online per quel dato prodotto. Tuttavia, la posizione in cui questi risultati vengono inseriti non è affatto lasciata al caso: se il motore di ricerca ci restituisce 10 pagine di risultati, è chiaro che i siti web inseriti in prima pagina sono da considerarsi come migliori e più completi rispetto ai siti web inseriti nelle pagine dalla seconda in poi. È chiaro anche che l’utente sarà molto più propenso a visitare i siti in prima posizione rispetto ai siti web presenti nelle ultime posizioni: in pratica, i siti che risultano tra gli ultimi risultati non verranno quasi mai visitati da nessuno, e se la tua attività fa parte di questa categoria è molto difficile riuscire a scalare le vette.

Il lavoro dell’esperto SEO per Google consiste proprio nel far sì che il sito web di una data attività venga posizionata tra i primi risultati di ricerca, e questo è davvero fondamentale per chi vuole arrivare anche alla fascia di utenti online e non solo a quella offline. Questo vale anche per il settore automobilistico, anch’esso un settore in notevole evoluzione ed anche soggetto ad una certa concorrenza: è per questo che possono essere necessarie le strategie di marketing digitale.

Senza ottimizzare la propria presenza in rete è quindi quasi del tutto difficile riuscire ad ottimizzare i propri guadagni, ancor di più in un settore di nicchia come questo. Pertanto, è davvero fondamentale servirsi di tutti gli strumenti utili a scalare le vette della SERP, come ad esempio aprire un sito web e posizionarlo su Google servendosi delle strategie di web marketing e di SEO su Google nel settore automotive.

Come usare bene la SEO su Google nel settore Automotive per avere successo

Ovviamente, come per ogni strategia SEO che si rispetti, è necessario che essa venga eseguita nel modo giusto. Qui trovi molte informazioni sull’argomento, scritte dal consulente Filippo Jatta. Tieni sempre ben presente quali possono essere le chiavi per il successo nel settore Automotive utilizzando la Search Engine Optimization.

  1. Sviluppo di una strategia di SEO nel settore Automotive coerente con il marchio e con le strategie offline (come ad esempio eventi o partnership) in modo che i fattori online vadano direttamente di pari passo con quelli offline;
  2. Uso di vari canali di comunicazione con i consumatori, inclusi ovviamente i social, che sono oggi un canale comunicativo fondamentale per arrivare ad una fetta di utenti ampia e variegata;
  3. Uso di contenuti informativi ottimizzati in chiave SEO (con utilizzo di Title Tag, Meta Description, H2, ottimizzazione delle immagini con alt tag) per comunicare autenticità, credibilità nel settore attraverso la propria esperienza e professionalità;
  4. Presenza di un servizio clienti affidabile e qualificato.